REGOLAMENTAZIONE AGENTI DI COMMERCIO

Nella seguente tabella sono riportate le specifiche per il corretto inquadramento della figura di Agente di Commercio.

 
Regolamentazione Art. 1742 e Art. 1752 del Codice Civile
Iscrizione Reg.Imprese Si, Obbligatoria
Svolgimento dell'attività Diploma commerciale o attestazione del corso
Identificazione Iscrizione al ruolo agenti
Inquadramento società Mandato di agenzia pluri o monomandatario
Iscrizione Ufficio IVA Si, obbligatoria
Definizione ricavi Provvigioni
Soggetto fiscale Ditte individuali e tutti i tipi di società
Versamento IVA Mensile o Trimestrale
Contabilità Semplificata o Ordinaria
Regime Forfettario Esclusi per provvigioni > € 25.000
Vidimazione registri No. Abolita con Legge 383 del 18.10.2001.
Dichiarazione IVA annuale Si. Presentazione contestuale al Mod.Unico
Riepilogo IVA Annuale Si, con Volume di Affari > di € 25.000
Presentazione Spesometro Si. Tramite procedura Entratel
Presentazione Mod.Unico Si. Quadro RG o RF
Oneri deducibili Mod.Unico Si. Quelli consentiti dalla legge
Imposizione fiscale Ritenuta acconto 23% sul 50% provvigioni
Soggetto studi di settore Si
Versamento IRAP Si
Dichiarazione IRAP Si
Detrazioni IVA Si, spese di gestione; autovettura al 100%
Detrazioni IRPEF Si, spese di gestione; autovettura all'80%
Contributi previdenziali Si. Il 22,74% sul reddito con minimo di € 3.543
Contributo Enasarco Si. Il 7,55% c/agente e il 7,55% c/società
Contributo Firr Si. A totale carico della società
Indennità clientela Si. Età pensionabile, recesso società, decesso
Definizione della zona Si. Stabilita dalle due parti.
Scioglimento Incarico Si. Secondo i termini previsti dall'AEC.
Istanza Rimborso Irap Si. Se attività senza dipendenti e organizzazione
Esclusione Irap Si. Per Agenti senza autonoma organizzazione